0%

WHO’S AFRAID OF BAROQUE?

Posted By: admin_2018 On:


Who’s Afraid Of Baroque?

Non è un concerto e nemmeno uno spettacolo teatrale ma un insolito e divertente spaccato sulla musica e sulla cultura italiana del Seicento. Un continuo dialogo tra antico e moderno, un raffinato gioco di fusione, volto a spaziare tra improvvisazione jazz e arte della diminuzione, tra lazzi della Commedia dell’Arte e atmosfere swing.

Per maggiori informazioni scrivi qui.

A. Stradella – Si salvi chi può

Vincenzo Capezzuto, voice
Simone Vallerotonda, baroque guitar
Ludovico Minasi, baroque cello
Gabriele Miracle, percussions
Claudio Borgianni, direction

Live 24 March 2014, Palazzo Steri – Palermo


Play Cover Track Title
Track Authors